Torta Mimosa vegan

mercoledì 8 marzo 2017

👉 foto presa dal web


Auguri donne!

Oggi è la festa della donna e come regalo possiamo farci un bel dolce da gustare con le nostre amiche 💙💚
La caratteristica principale della torta Mimosa è la copertura di Pan di Spagna sbriciolato che ricorda appunto il fiore da cui prende il nome. Un dessert gustoso, perfetto anche a colazione.
Deliziosa, la torta Mimosa prevede una copertura di Pan di Spagna sbriciolato che ricorda appunto il fiore da cui prende il nome. 


Ingredienti:

300 gr. farina 00
50 gr. maizena
80 gr. burro di soia
130 gr. zucchero di canna
90 gr. olio di semi di girasole
Lievito per dolci
Latte di riso q.b.

Crema pasticcera vegan:

400 ml. latte di riso
40 gr. farina
70 gr. zucchero di canna
Semi di un baccello di vaniglia


Ripieno e farcia:

Crema pasticcera vegan
Ananas in scatola
1 bicchierino di rum


Procedimento:


Iniziamo con la preparazione del Pan di Spagna: unite insieme il burro di soia, l’olio e lo zucchero di canna, fate amalgamare il tutto e poi aggiungete anche la farina setacciata con la maizena, la quantità di latte di riso necessaria per raggiungere la consistenza desiderata e la bustina di lievito.
Riponete il composto ottenuto in una teglia rotonda imburrata ed infarinata e fate cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa mezz'ora
Una volta cotto, spegnete il forno e fate raffreddare il Pan di Spagna.
Nel frattempo che il pan di Spagna si raffredda, preparate la crema pasticcera.
Per preparare la crema pasticcera dobbiamo in un pentolino mettere tutti gli ingredienti e accendere il fuoco a fiamma bassa.
Se non avete i semi del baccello di vaniglia potete utilizzare una bustina di vanillina.
Portate il composto a bollore mescolando con un cucchiaio di legno o con le fruste.
Non appena bolle aspettate un paio di minuti e spegnete.
Tagliate l’ananas a cubetti e riponeteli in una ciotola, mantenete da parte il succo e aggiungete il bicchierino di rum.
Tagliate la calotta del Pan di Spagna e poi lasciatela da parte e, con uno scavino, svuotate la base: vi servirà per la decorazione finale della torta.
Bagnate la base e la calotta del pan di Spagna con il succo d’ananas e rum, farcite con la crema pasticcera e aggiungete i cubetti d’ananas.
Sistemate la calotta al contrario e ricoprite con la crema. A questo punto non vi resta che cospargere la calotta della torta con il pan di Spagna tagliato a cubetti o sbriciolato e gustare il vostro dolce.


Buona festa della donna!


Nessun commento:

Posta un commento

 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS