Pesto di rucola

martedì 21 marzo 2017


Stanche del solito condimento per la pasta?

Era da un po' che mi frullava in testa di provare il pesto di rucola!
Oggi al mercato nella bancarella Bio ho trovato della ottima rucola a "km zero" e ho deciso di provare a farlo!
Potete utilizzare il pesto di rucola per condire la pasta, aggiungendo al momento un po' di acqua di cottura per diluirlo, oppure potete servirlo spalmato su dei crostini di pane o aggiungendone un cucchiaio per insaporire le vostre insalate, in tutti i casi arricchirà i vostri piatti con un sapore delicato ma al tempo stesso particolare.
Se volete farne in grandi quantità potete trasferire il tutto in piccoli vasetti di vetro monoporzione, congelare e utilizzare ogni tanto un vasetto all'occorrenza.


Ingredienti (4 persone):

100 gr. di rucola
50 gr. di mandorle pelate
30 gr. di pecorino
30 gr. di parmigiano
1 spicchio di aglio
150 ml. di olio extravergine di oliva


Procedimento:


Pulire la rucola, lavarla, asciugarla e metterla da parte
In un mixer mettete le mandorle insieme al pecorino, il parmigiano, lo spicchio d'aglio e 50 ml di olio extravergine d'oliva.
Mixate il tutto a velocità massima fino ad ottenere una crema.
Togliere la crema dal boccale e aggiungere la rucola spezzettata e iniziate a frullare il tutto.
Aggiungete man mano al pesto di rucola il restante olio d' oliva.
Aggiungete ora la crema di mandorle e formaggi e continuare a mixare fino ad ottenere una crema omogenea.

Trasferire il pesto di rucola in una ciotola e riporlo in frigo coperto da una pellicola dove si conserverà per qualche giorno.

Buon appetito!



Nessun commento:

Posta un commento

 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS