Marmellata di arance

mercoledì 22 febbraio 2017




Tempo di arance? Facciamo la marmellata?


Semplice da preparare anche se richiede un po’ di tempo e l’ideale per la colazione o per farcire torte e crostate, la marmellata di arance è una conserva deliziosa. Ottima anche per accompagnare i formaggi.

La marmellata di arance si può realizzare con o senza le sue scorzette.💚


Ingredienti (4 vasetti da 250 gr.):

1 kg. di arance bio
500 gr. di zucchero
1 limone
200 gr. di scorzette


Preparazione:

Pelate le arance, privatele dei filamenti ed eliminate i semi. Questa operazione richiede tempo e cura per cui siate molto lenti ed efficaci.
Tagliate le arance a tocchetti con un coltellino affilato e mettetele in una pentola capiente con lo zucchero. Aggiungete il succo del limone. Fate cuocere per circa 2 ore a fuoco lento.
Se gradite le scorzette eliminate la parte bianca alle bucce e poi tagliatele a fettine sottili. Mettetele a bollire in acqua e zucchero per 10 minuti e aggiungetele alla cottura della marmellata quando mancano 10 minuti alla fine della preparazione
Invasate la marmellata nei vasetti puliti e sterilizzati ancora calda.

Lo sapevate che?💬

Per ottenere una conserva più golosa potete aggiungere alla vostra marmellata alcune spezie come cannella e zenzero sia in polvere che fresco.
Aggiungendo invece 3 mele mature tagliate a tocchetti potete diminuire la quantità di zucchero in quanto le mele contengono pectina che aiuta a conservare e addensare.
Una ricetta insolita e appetitosa è quella della marmellata di arance e cipolle rosse di Tropea che si realizza aggiungendo ad un chilo di arance 700 gr. di cipolle di Tropea opportunamente fatte macerare in 250 ml. di aceto di vino.


Buona merenda!


Nessun commento:

Posta un commento

 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS