Biscotti abbracci

giovedì 7 luglio 2016




A chi non piacciono questi biscotti cosi gustosi da inzuppare nel latte o nel the? Per una colazione davvero ricca e nutriente e per una merenda in compagnia, vi assicuro che finiranno in un batti baleno!

 
Ingredienti per circa 20 biscotti:

Impasto con la panna:

125 gr. di farina
60 gr. di zucchero
50 gr. di burro
25 gr. di panna per dolci
20 gr. di miele
1 pizzico di sale
1 pizzico di lievito per dolci
vaniglia

Impasto con il cacao:

125 gr. di farina
60 gr. di zucchero
50 gr. di burro
1 tuorlo
20 ml di latte
20 gr. di cacao
1 pizzico di sale
1 pizzico di lievito per dolci
vaniglia

Procedimento:

Per prima cosa lavorate l'impasto con la panna:

Lavorate il burro e lo zucchero fino ad ottenere una crema, poi aggiungete la panna, il miele e la vaniglia e continuate a lavorare il composto
Aggiungete adesso la farina, il sale ed il lievito. Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Ponetelo, quindi, in frigo a rassodare.
Preparate ora l'impasto al cacao:

Lavoriamo ora l'impasto con il cacao:

Lavorare il burro e lo zucchero fino ad ottenere una crema, aggiungete il tuorlo, il latte e la vaniglia poi unite la farina, il cacao, il sale ed il lievito.
Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Ponetelo, quindi, in frigo a rassodare.
Riprendete i due panetti e metteteli su una spianatoia leggermente infarinata
Prelevare piccole quantità dagli impasti e formare a mano dei bastoncini lunghi 6 cm. circa
Uniteli sovrapponendoli leggermente.
Mettete i biscotti su una teglia da forno ricoperta di carta forno ed infornate.
Cuocere in forno a 180°C per 20 minuti.
Lasciate raffreddare i biscotti prima di servire.

Buon appetito!





 


Bomboloni all'acqua

martedì 5 luglio 2016





Una volta che avrete provato questa ricetta non potrete piu' farne a meno, semplice, delicata e molto leggera. Renderà le vostre colazioni e merende davvero speciali! La cucina sarà invasa da un profumo invitante come quello del miele!


Ingredienti per 10 bomboloni:

260 gr. di farina
8 gr. di lievito di birra
120 ml. di acqua
70 gr. di miele
40 gr. di olio di semi di girasole
scorza grattugiata di un limone

Per spennellare:

100 ml. di acqua
2 cucchiaio di zucchero



Procedimento:


In una ciotola (o nella planetaria) versare la farina, sciogliere il lievito di birra nell’acqua a temperatura ambiente e unire il composto ottenuto alla farina. Sciogliere leggermente il miele, farlo raffreddare e unire anch’esso alla farina. Aggiungere la scorza grattugiata di un limone e impastare fino ad amalgamare gli ingredienti.

Dopodiché unire l’olio di semi, lavorare l’impasto incorporando totalmente l’olio e fino ad ottenere una palla omogenea e morbida. Coprire con un panno e lasciare lievitare nel forno per 2 ore, fino al raddoppio del volume.

Una volta trascorsa la lievitazione, prendere l’impasto e dividerlo in 10 parti uguali, e con le mani formare 10 palline. Porre i bomboloni su una leccarda da forno rivestita da carta da forno con la giuntura verso il basso. Coprire con un panno e far riposare nel forno per un’ora, fino al raddoppio del volume.

Nel frattempo in un pentolino versare lo zucchero e unire l’acqua, a fuoco medio far sciogliere lo zucchero fino a che il liquido diventerà trasparente, togliere dal fuoco e far raffreddare.

Trascorsa l’ultima lievitazione, spennellare la superficie delle brioches con lo sciroppo di acqua e zucchero. Cuocere nel forno già caldo a 180° per i primi 15 minuti nel ripiano basso, poi 10 minuti nella parte centrale, fino a doratura. Una volta pronte, sfornarle e farle raffreddare. Servirle con una spolverata di zucchero a velo.

Buon appetito!







Noodles con pesto alla trapanese

lunedì 4 luglio 2016



Oggi voglio condividere con voi una ricetta super gustosa, fresca ed estiva. Ottima per pranzi e cene, anche se avrete ospiti farete un figurone!

Ingredienti (per 4 persone):

250 gr. di Noodles
50 gr. foglie di basilico
50 gr. foglie di rucola
40 gr. mandorle pelate
1 spicchio di aglio
70 gr. di olio d’oliva
1 cucchiaio di grana padano
4 pomodorini
un pizzico di sale


Procedimento:

Per avere un buon pesto usando il frullatore usare tutti gli ingredienti belli freddi e azionare il frullatore a piccoli scatti in modo da non surriscaldarli. Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate finché non avrete ottenuto il vostro pesto.
Una volta che il pesto è pronto cuocere i noodles in acqua salata, scolarli e saltarli nel wok con il pesto più qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva.
A fuoco spento aggiungere dei pezzetti di pomodorino fresco e servite subito.
 
 
Idee light:
 
Se volete ottenere un pesto più light mettete due cucchiaini di olio e il resto sostituitelo con dell'acqua bollente. il risultato sarà lo stesso buono anche se un po' più delicato.


Buon appetito!


 
FREE BLOGGER TEMPLATE BY DESIGNER BLOGS